Sali di magnesio: organici o inorganici?

Nell’alimentazione e negli integratori alimentari o nei medicinali il magnesio non è mai presente come elemento singolo, ma è sempre combinato con altri elementi, sotto forma di un cosiddetto sale di magnesio. A seconda della loro composizione chimica, i sali di magnesio si distinguono in organici e inorganici. Questa distinzione è importante ai fini della loro assimilazione nel corpo umano, in quanto i sali di magnesio organici vengono di solito assimilati meglio di quelli inorganici. Scegliendo quindi un preparato di magnesio dovreste sempre accertarvi che contengano sali di magnesio organici.

A proposito: Tutti i prodotti Magnesium Biomed® contengono il 100% di sali di magnesio organici.

Sali di magnesio organici
citrato di magnesio (Mg3(C6H5O7)2)
glutammato di magnesio (C5H7MgNO4)
aspartato di magnesio (C8H12MgN2O8)
orotato di magnesio (C10H6MgN4O8)
Magnesiumlactat (C6H10MgO6)
Sali di magnesio inorganici
ossido di magnesio (MgO)
cloruro di magnesio (MgCl2)
solfato di magnesio (MgSO4)
carbonato di magnesio (MgCO3)