I preparati di magnesio e quelli di ferro possono essere assunti contemporaneamente?

Dipende dalla composizione del magnesio presente (cfr. capitolo «Sali di magnesio: organici o inorganici?»). Alcuni sali di magnesio possono effettivamente ridurre l’assorbimento del ferro. Perciò si consiglia spesso di osservare un intervallo di 2-3 ore tra l’assunzione di preparati di ferro e quella di preparati di magnesio.

Tuttavia il citrato di magnesio non compromette l’assorbimento del ferro. Poiché tutti gli integratori alimentari di Biomed® con magnesio contengono il 100% di citrato di magnesio organico, possono essere assunti senz’altro contemporaneamente ai preparati di ferro.